Set Group ha rinnovato la sua infrastruttura di Data Center abbandonando la complessità delle soluzioni legacy per migrare ad una soluzione Nutanix, un’unica appliance iperconvergente, agile e flessibile in grado di crescere al crescere del business.

NUTANIX RENDE INVISIBILE L’INFRASTRUTTURA, CONSENTENDO ALL’IT DI CONCENTRARSI SULLE APPLICAZIONI E SUI SERVIZI CHE SONO IL PROPULSORE DELL’ATTIVITÀ AZIENDALE.

Nutanix è la soluzione ideale per abbattere i costi del data center e per raggiungere quel grado di flessibilità che lo renda scalabile come quelli di Google, Amazon e Facebook. In pochi minuti potrete creare un’infrastruttura virtuale, facile da gestire e soprattutto scalabile. Ciò evita il rischio ed il costo di dover dotare la propria azienda di una infrastruttura sovradimensionata rispetto alle reali esigenze, aumentando conseguentemente la predicibilità degli investimenti, in un’ottica di pay-as-you-grow.
Realizzando una reale convergenza tra computing e storage condiviso, Nutanix è in grado di ospitare in un singolo appliance 2U un intero data center di centinaia di macchine virtuali ed è capace di scalare senza limiti aumentando capacità di calcolo, capacità di storage e performance a seconda delle esigenze.
 

I vantaggi di tutte le soluzioni Nutanix sono:

  • semplicità (SAN-Free) e scalabilità (da 3 nodi a infiniti nodi);
  • performance (direttamente proporzionale alla crescita dei nodi, quindi predicibile);
  • risparmio di spazio fisico fino al 50% rispetto ad una soluzione standard;
  • risparmio di potenza;
  • risparmio economico in termini di ROI e TCO
Infine, va ricordato che un cluster Nutanix ha già a bordo tutto quello che serve per la replica delle vm su un sito di disaster recovery dotato di altri sistemi Nutanix oppure sul cloud pubblico.

A supporto dell’appliance Nutanix è stata affiancata l’eccellenza del marchio Vertiv (spin off di Emerson) per la fornitura di rack, pdu e ups. In particolare, gli armadi Vertiv sono ottimizzati per sveltire l'assemblaggio e permettono di adottare innovativi sistemi di Thermal & Power Management.
 

Per SET Group è stato pensato un sistema di Free Cooling che consente, durante i periodi invernali, di aspirare e filtrare l’aria esterna per il raffreddamento degli apparati e di convogliare l’aria riscaldata verso il magazzino adiacente, ottenendo così una climatizzazione green con un risparmio energetico notevole.
Per la stagione estiva, quando fuori fa troppo caldo, una colonna di raffreddamento provvederà a raffreddare la sala Data Center. Tutto questo viene ottimizzato rispettando la best practice che prevede una netta separazione tra corridoio caldo e corridoio freddo, ottenuta allineando i server nella stessa direzione, in modo da creare una zona all'interno dalla quale aspirare il calore prodotto dalle macchine e una nella quale, invece, il freddo viene immesso. Inoltre, tutte queste componenti, appartenendo allo stesso brand, sono controllabili da un’unica interfaccia web.
 
Contattaci per un audit
della tua infrastruttura
 Security code