Work Crossing opera nella ristorazione collettiva offrendo soluzioni mirate a realtà aziendali, scolastiche, centri estivi, case di riposo ed istituti, oltre ad essere presente nell’ambito alberghiero, nelle mense universitarie e nel banqueting. Una realtà complessa particolarmente attenta all'integrazione tra le diverse sedi e alla cybersecurity.

WORK CROSSING: la ristorazione collettiva di padova

Dagli inizi degli anni 80, la Cooperativa Sociale Work Crossing sviluppa la sua attività nel campo della ristorazione, puntando sul capitale umano dei suoi collaboratori e valorizzandone l’impegno lavorativo. Attività estesa successivamente impiegando categorie svantaggiate, come testimonia la storia di successo della Pasticceria Giotto nella casa di reclusione “Due Palazzi” di Padova, promuovendone il recupero e la riabilitazione nella società.
Oggi la Work Crossing opera nella ristorazione collettiva offrendo soluzioni mirate a realtà aziendali, scolastiche, centri estivi, case di riposo ed istituti, oltre ad essere presente nell’ambito alberghiero, nelle mense universitarie e nel banqueting.

Nel corso degli anni la collaborazione con SET si è estesa e rafforzata: dalla realizzazione del nostro sistema telefonico all’implementazione del Data Center Syneto. Ing. Luca Papisca, Responsabile IT, Work Crossing

 


ESIGENZE

La prima esigenza, derivata dalla crescita e complessità della realtà Work Crossing è stata quella di garantire un’elevata produttività mettendo a disposizione dei dipendenti strumenti di collaborazione integrati.
In una seconda fase è emersa un’esigenza legata alle crescenti minacce alla vulnerabilità dei sistemi, in modo particolare quelle legate ai ransomware. Infatti, la necessità di estendere l’accesso ad Internet a tutta l’organizzazione e alcune carenze nella “cultura” informatica nel personale (anche per un elevato “turn-over” tra alcune tipologie di utenze) sono alla base di tre attacchi da CryptoLocker, due particolarmente “invasivi”.
A tutto questo bisogna aggiungere l’esigenza di contrastare l’obsolescenza dell’hardware (performances) e di adeguarsi ai requirements “suggeriti” dalla normativa in vigore sulla gestione della privacy (GDPR).
 

SOLUZIONI

L’evoluzione dei business ed i cambiamenti nell’organizzazione hanno comportato mutamenti nella struttura di Work Crossing, oggi non più localizzata in un’unica sede.

  Soluzione di unified communication e Contact Center IP Avaya

Per mettere in comunicazione le diverse sedi si è pensato di adottare una soluzione di UC&C IP Office Avaya, piattaforma scalabile e flessibile che ha messo a disposizione dei dipendenti delle diverse realtà strumenti di comunicazione e collaborazione integrati ed evoluti.

scopri subito le nostre soluzioni 

  Data Center Syneto con Disaster Recovery

Per quanto riguarda i sistemi informativi, l’ambiente virtualizzato, basato su un’architettura “tradizionale” non era più facilmente aggiornabile ed espandibile. Inoltre, bisognava contrastare in modo efficace altri possibili attacchi da CryptoLocker. Per questo motivo è stata adotta una soluzione iperconvergente con 2 nodi Syneto HYPERSeries 3211 con Disaster Recovery.

► SCOPRI SUBITO LE NOSTRE SOLUZIONI  

  Service Desk con metodologia ITIL v.3

Servizio offerto da SET a supporto sia della soluzione della piattaforma di UC&C Avaya, sia dell’infrastruttura iperconvergente di Data Center Syneto con Disaster Recovery.



RISULTATI

Attraverso le diverse VPN, la soluzione Avaya permette una diretta ed efficiente comunicazione tra le diverse sedi aziendali, garantendo le necessarie esigenze di affidabilità, produttività e collaborazione.
I 2 nodi Syneto iperconvergenti con Disaster Recovery pongono l’infrastruttura al passo con i più recenti standard tecnologici.
La soluzione Syneto, attraverso l’implementazione degli snapshots e la ridondanza nell’architettura dei nodi, ha notevolmente aumentato la difesa dagli attacchi dei ransomware, permettendo un rapido e coerente ripristino dei sistemi eventualmente compromessi.

 

La lotta contro i ransomware è uno dei fronti più caldi nel campo dell’ICT. In attesa di più efficaci e radicali soluzioni, la scelta Syneto rappresenta un valido alleato in questa battaglia, un rimedio efficace a supporto di chi deve assicurare continuità del business e sicurezza delle informazioni. Ing. Luca Papisca, Responsabile IT
 

► SCARICA IL CASE STUDY COMPLETO A QUESTO LINK: DOWNLOAD PDF

Per ulteriori informazioni contattaci